Le insegne sono state introdotte nel 1930. Il disegno, i gabbiani su sfondo blu, è di Fritz Kramer.

Le Insegne della Federazione Aeronautica Internazionale (F.A.I.) sono riconoscimenti internazionali di prestazioni volovelistiche standardizzate.

Esse sono rilasciate dall’Aero Club d’Italia in quanto “NAC” (National Airsport Control – Aero Club Nazionale) della F.A.I. e non sono soggette a rinnovo.

I voli validi per il riconoscimento delle Insegne F.A.I. sono omologati in base ai requisiti fissati dal Codice Sportivo FAI‐Section 3 ‐Gliding.

Le insegne volovelistiche FAI sono: a) insegna “C” d’argento,
b) insegna “C” d’oro,
c) insegne “Diamanti”,

d) Diplomi di 750 km e oltre, con incrementi di 250 Km..

Perché certificare i risultati sportivi, cioè richiedere le insegne FAI ?

 

1) è un percorso di crescita sicuro, step by step, 

2) le insegne sono la carta d’Identità di un volovelista, rispecchiano la sua esperienza di volo

3) le insegne sono riconosciute a livello internazionale